da vedere

Loading...

domenica 8 luglio 2012

DIALOGO TRA LA REGINA VITTORIA ED IL LORD DELLO SCACCHIERE

E' una realtà romanzata che si basa sulla fobia di Vittoria su tutto ciò che riguardava la sfera del sesso ed annessi.
Che sul mare ci fossero alcune cannoniere inglesi per bloccare la flotta borbonica è risaputo, come pure sono note le mire della Corona Inglese sulle ricchezze estrattive e manifatturiere del Regno di Napoli.
Ciò che ho scritto vuole porre l'accento sul fatto che, purtroppo, quando un popolo si muove e combatte credendo nei suoi ideali, alle spalle ha una schiera di farabutti a manovrarlo. Il racconto resta immaginario ma vuole focalizzare l'attenzione sui prodromi dello scempio che hanno fatto i Piemontesi del nostro Sud.
Discendo da una famiglia repubblicana e liberale: Luigi Verneau è martire della Repubblica Partenopea, avendo piantato l'albero della libertà a Ponza , venne prima impiccato e poi passato a fil di sciabola nel Castello d'Ischia.


Vittoria:  Dunque sir Rudolph, cosa c'è di tanto importante da distogliermi dal mio sonnellino pomeridiano ? Ringraziate il Cielo che la primavera mi rende più tollerante, ben altri personaggi hanno interrotto la mia siesta in passato, ed ancora si leccano le ferite.

Rudolph: Maestà, se non fosse cosa che potrebbe rendere imbarazzo alla Corona, mi sarei ben guardato dal...

Vittoria: (OCCHIATA SEVERA DELLA DONNA) Vi prego,venia. mo al sodo.

Rudolph: Si, certamente. Sì tratta di sir Cedric Rosebery, da me mandato in Italia a sondare le capacità di quell'avventuriero, quel tale Garibaldi....

Vittoria: (CON TONO DI DISGUSTO)…Garibaldi…Garibaldi…
Ah ! Si, Giuseppe Garibaldi, nome
Da stalliere !

Rudolph: Ecco, si, proprio lui. L'uomo che, su mio consiglio, ed a malincuore,
Vostra Maestà dovrebbe convincere ad aiutarci a scalzare i Borbone
dal loro trono.
Comunque pare che sir Cartridge si sia talmente innamorato di quel
paese, da essersi fatto costruìre una villa sul mare di Napoli.



Vittoria: Ebbene, come tutto ciò potrebbe crearCi imbarazzo ?

Rudolph: Sìr Cedric, tornando a Londra, ha portato con se un osceno oggetto
che, mascherato da virtù e capacità igienico sanitarie, serve solo a
turpi e riprovevoli pratiche.
Vittoria: Cosa state cercando di dirmi, di cosa si tratta...?

Rudolph: Di qualcosa che perfino la Chiesa di Roma ha messo all' indice, è il
famigerato bidet.

Vittoria: Continuo a non capire...

Rudolph: Perdonatemi se vi turberò... Dunque è una piccola tazza in guisa di un
OTTO aperto all`incrocio in modo che vi si possa sedere esponendo
le pudenda....

Vittoria: My God ! E a quale scopo ?

Rudolph: La ragione ufficiale è quella di lavarsi con ... (CALCANDO SUL TERMINE ) cura
... le parti intime. Chiaramente, sia la... posizione, che l'insistenza del passarsi le mani sulle parti provocano quel che.... provocano !

Vittoria: È una ...una ... porcheria assurda ...8... (DETERGENDOSI IL SUDORE IN FRONTE E SOPRA IL LABBRO SUPERIORE) ...voi siete certo dl ciò che dite ...?








Rudolph: Si, ma non è tutto.
A dire dei medici del VICTORIA HOSPITAL, l'uso di un detergente, tipo il sapone, rende ancora più... vergognosa la pratica in quanto le proprietà oleose dello stesso, lubrificano le parti, facendo si che un peccaminoso languore si impadronisca del malcapitato che si troverà, suo malgrado, a mescolare con il sapone i suoi umori corporei
.... Maestà, ma cosa avete... , state sudando copiosamente.... ....siete vittima di vampate di calore .... chiamo subito il vostro medico....
Vittoria: No !.. No, sto meglio ....
Ebbene, questa è la goccia che fa traboccare il Vaso.
Che sia convocato subito il Garibaldi, gli si dia il massimo appoggio per terra e per mare al fine di conquistare i Regno delle due Sicilie ed impadronirci finalmente delle miniere di zolfo della Sicilia e dei setifici di Caserta.
II Garibaldi ha mano libera, può, se vuole, ma-scherare í nostri disegni appoggiando quei morti di fame dei Savoia ad impadronirsi dell'Italia del Sud.
Ma, sia perentorio, l'Avventuriero dovrà distruggere tutti questi luridi vasi, e i Governatori che nominerà dovranno essere affiancati da nostri notabili che diseduchino le genti all' uso dì questo... BIDET !
Rudolph: ( SUONANDO IL CAMPANELLO) Chiamo subito un messo...
(AL GIOVANOTTO CHE ENTRA) Fate convocare subito lo Stato Maggiore della Corona, parlerò loro fra due ore, via, veloce! (IL GIOVANE FA PER AVVIARSI) Un momento.....
(GLI SI AVVICINA) ... Passa per casa mia... avverti che sta per arrivare un collo dall' Italia .... è una ceramica molto preziosa ...deve essere portata subito ed in
gran segreto nel mio bagno personale... Mi raccomando!
E non una parola!

Sergio Verneau 2004



Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.